L'Amore Chiaro


Libera corpo e mente dai veleni lasciati dalle relazioni passate

CORSO IN DIRETTA ZOOM - Domenica 12 febbraio dalle 14.00 alle 19.00

Le relazioni amorose più coinvolgenti lasciano in noi tracce profonde, che ci condizionano pesantemente nelle relazioni successive e in molte abitudini e scelte di vita. La maggior parte delle persone non riesce mai più a liberarsi dalle “tossine” e dai “programmi” installati dalle storie passate…comprese quelle felici! Ma conoscendo le corrispondenze studiate nel Movimento Arcaico, possiamo sfruttare gli stimoli neurali dati da particolari esperienze motorie per agire sulle parti più profonde del cervello, e trasformare rapidamente la percezione e l’interpretazione dei vissuti relazionali.

L'AMORE CHIARO è una procedura per eliminare sistematicamente i condizionamenti negativi e limitanti lasciati dalle passate esperienze di coppia.


  • liberati per sempre dai pensieri negativi e ossessivi installati nel corso delle storie passate
  • attrai persone più adatte a una relazione felice, e vivi i nuovi incontri al meglio delle tue reali possibilità
  • rivitalizza la tua relazione attuale e vivila con più consapevolezza, più equilibrio e più amore
  • smetti per sempre di ripetere situazioni e problemi simili con persone diverse: ora, di ogni relazione potrai assorbire ogni lezione e fare scelte più sagge in seguito
  • un concentrato di crescita personale: con una sola precisa sequenza di tecniche elabori alcune delle esperienze più importanti della vita e ne elimini le “scorie”, appropriandoti invece degli insegnamenti e dei doni di quelle esperienze

L'AMORE CHIARO è un corso ideale da frequentare in coppia ed è un perfetto regalo di San Valentino! Le coppie pagano una quota singola (scrivi i nomi di entrambi i partecipanti)


64€ (sia singoli che coppie!)

Pagamento sicuro con bonifico, carta di credito o Paypal
SE HAI UN CODICE SCONTO POTRAI APPLICARLO PRIMA DEL PAGAMENTO

Parteciperò come persona singola
Parteciperemo come coppia
0 of 350

Massimo Mondini

Le relazioni amorose sono tra le esperienze più coinvolgenti che possiamo vivere, e quando finiscono, lasciano tracce profonde nel corpo e nella psiche.

Ogni relazione, purché abbia una certa intensità e durata, modifica la nostra immagine di noi stessi, le nostre abitudini, le nostre convinzioni, e ci imprime condizionamenti che influenzano tutto il nostro sentire e i nostri futuri rapporti, anche a distanza di anni…o decenni.

Se frequenti da un po’ Movimento Arcaico, sai benissimo che mente e corpo sono due aspetti di un’unica realtà, quindi capisci che le relazioni che hai vissuto condizionano ancora oggi non solo la tua mente e le tue emozioni, ma anche il tuo corpo: come ti muovi, come respiri, come guardi, come rispondi al tocco, come dormi, e molto altro.

Se hai delle relazioni e delle separazioni infelici alle spalle, subconsciamente continuano a condizionarti, e in certi casi, è il caso di dirlo, ad avvelenarti. Potresti provare ancora sentimenti di rimpianto, di rimorso, o di risentimento, un desiderio di vendetta, o almeno di rivalsa. Potresti sentire di aver subito delle ingiustizie, o delle umiliazioni. Potresti sentirti tradito, ingannato, abbandonato, e leso nel tuo valore personale, nella tua autostima. E potresti essere rimasto con un senso di amarezza, di pessimismo, perfino di paura, che almeno subconsciamente colorano tutto il resto della tua vita, anche là dove non ti aspetti.

Anche quando una relazione si è conclusa relativamente bene e sei in buoni rapporti con l’ex, il fatto è che vivere la relazione con quella persona ti ha abituato a pensare e agire in coppia in modo molto diverso da come avrebbe fatto il rapporto con un’altra persona, e alcuni di quei condizionamenti saranno per forza limitanti e svantaggiosi sia nella ricerca di un nuovo partner, sia nel vivere la nuova relazione, sia per la tua crescita personale in generale.

È tipico, lo sappiamo, trovarsi a rivivere ciclicamente situazioni e problemi simili con persone diverse, anche quando ci sembra di rifuggirli attivamente; questo, in parte, avviene perché i condizionamenti passati ci spingono a innescare dinamiche simili a quelle già vissute, a partire dalla scelta stessa del partner.

Più i condizionamenti delle relazioni passate sono forti, meno siamo liberi nella relazione presente, o nella ricerca di una relazione.

Non è raro, purtroppo, restare intrappolati negli stessi sentimenti, gli stessi pensieri, le stesse narrazioni interiori, gli stessi problemi, con lo stesso tipo di persone sbagliate, e che la vita passi senza che si abbia avuto il tempo di trovare e godersi una relazione (più) sana e appagante.

Se nel passato hai avuto relazioni “sbagliate” o insoddisfacenti, probabilmente ti riconosci in alcuni di questi punti (mentre altri ti sembrano impossibili):

  • hai avuto un’opportunità o una relazione fantastica, ma in qualche modo te la sei fatta sfuggire, e ora tutte le nuove opportunità sembrano inadeguate rispetto a quello che hai vissuto, e che rimpiangi
  • continui a pensare e a desiderare una persona che ti ha lasciato e ha preso altre strade; rimugini continuamente la cosa pur sapendo che non ti porta da nessuna parte
  • ti ritrovi spesso ad arrovellarti su cosa hai sbagliato, o su cosa ci sia di sbagliato in te. Perché hai fallito? Perché non sei stato capace di far funzionare la relazione? Perché non hai attratto o saputo scegliere una persona più giusta per te?
  • provi un senso di pentimento e magari accusi te stesso per esserti fatto coinvolgere da una persona che a conti fatti ti ha portato più che altro problemi e sofferenze, e ti ha fatto perdere tempo prezioso che avresti potuto passare insieme a qualcuno di più adatto o più degno
  • ti sei sentito abbandonato o “scartato”, magari da una persona su cui facevi più affidamento e per la quale ti eri impegnato a fondo
  • sei stato tradito, e provi ancora un senso di umiliazione e sfiducia verso il prossimo
  • la persona con cui sei stato usava spesso criticarti, sminuirti, squalificarti, perfino umiliarti, e senti che questo grava ancora sulla tua autostima
  • ti sei sentito manipolato, manovrato, ingannato
  • ti sei sentito usato, sfruttato, trattato come un oggetto o una risorsa anziché una persona
  • ti sei visto “scaricato”, magari a favore di qualcun altro
  • senti che una tua relazione (o il tuo partner, in modo intenzionale) ti ha impedito o trattenuto dall’esprimere il tuo vero potenziale; ti sei sentito zavorrato, castrato, soffocato
  • ti porti dentro amarezza, rabbia e/o desiderio di vendetta per essere stato trattato in modo ingiusto, scorretto, umiliante
  • vorresti avere nuove relazioni, ma ti frena la paura di rivivere le sconfitte, i fallimenti e le situazioni passate, quindi rimani sospeso in un limbo di indecisione e frustrazione
  • sei con una persona nuova, nel frattempo hai avuto altre relazioni, ma continui a pensare a QUELLA relazione del tuo passato e non ti senti di vivere quella attuale con integrità, soddisfazione, serenità
  • dopo una o più brutte esperienze, hai perso coraggio e motivazione, e disperi di poter trovare una relazione soddisfacente, anche se ancora la desideri, così ti senti destinato a rimanere solo per sempre
  • la fine della tua relazione ti ha preso di sorpresa, alla sprovvista, non ti spieghi come è successo e continui a cercare una spiegazione razionale che comunque ti sfugge

Come affrontiamo di solito la fine di relazioni problematiche e le “scorie” che ci lasciano dentro?


“Chiodo scaccia chiodo”

C’è chi si mette in cerca di un’altra relazione nella speranza di “lavare via” l’amaro dell’ultima, e superficialmente, questo può funzionare. Ma distrarsi dalle negatività della relazione precedente non ne rimuove i condizionamenti profondi, semmai li nasconde, e li spinge più a fondo nel subconscio coprendoli con uno strato di condizionamenti ulteriori. Un po’ come coprire una brutta acne con uno spesso strato di trucco, anziché occuparsi di quali squilibri nel corpo stanno causando quel sintomo, e cercare di rimuoverne le cause.

E soprattutto: anche nei casi in cui intraprendere una nuova relazione può aiutarti a “riprenderti” da quella vecchia, la relazione nuova subisce l’effetto contrario, ossia viene “contaminata” dalle tossicità residue lasciate dall’ultima (e da eventuali precedenti)!
In questo senso, il “chiodo scaccia chiodo” può diventare una cura che fa peggio del male, perché guasta in partenza quella che poteva essere l’opportunità per una relazione più riuscita.

“Il tempo guarisce ogni ferita”

Riflettere sulle esperienze, metterle in prospettiva, trarne degli insegnamenti, crescere a livello personale e prepararsi a incontrare nuove persone con una nuova ottica e maturità sono tutte cose che richiedono tempo. Ma il passare del tempo di per sé non garantisce nessuno di questi passi.

Di per sé, il tempo che passa non è una cura ai mali dell’anima, di nessun genere; è un blando sedativo. Chiunque abbia un po’ di esperienza di vita capisce benissimo, riflettendoci, che a volte basta riportare la mente ai vissuti che ci hanno fatto sentire feriti, attaccati, arrabbiati, svalutati, traditi eccetera per sentirne il “morso” anche a distanza di decenni. Se non abbiamo elaborato quei vissuti in modo più profondo, la distanza temporale li può allontanare dalla mente, ma non può rimuovere i loro veleni dal cuore.

Chi ha avuto storie davvero pesanti di si cui sente gravare addosso l’influenza ogni giorno (ad esempio per aver subito violenze fisiche o psicologiche, o divorzi sofferti) non supera il malessere se non a prezzo di lunghi cicli di psicoterapia, e non è detto che riesca mai a liberarsi del tutto dei condizionamenti che quelle relazioni gli hanno impresso.

In realtà, riuscire a ritrovare la serenità e la libertà interiore per viversi bene questo aspetto della vita dopo esperienze molto negative è più l’eccezione che la regola.

Di solito - anche per le relazioni concluse “bene”, non usciamo mai del tutto dalle influenze, dalle abitudini e dai vincoli che ci hanno indotto, anche perché non siamo consapevoli di quali siano e come agiscano, e li consideriamo semplicemente “parte di noi”.

Questo avviene perché la nostra società non dispone di strumenti culturali per la gestione degli “ex”, ossia per elaborare il fatto che un investimento importante (emotivo e spesso anche materiale) si sia concluso con quello che viene percepito come un fallimento, e continuare a crescere, evolversi e vivere nuove esperienze.

Il Movimento Arcaico ha una soluzione sia più profonda, sia molto più rapida:

attraverso il movimento, possiamo contattare le parti più primitive e istintive di noi, e attivare quelle risorse che, prima che iniziassimo a vincolare e formalizzare i rapporti amorosi, ci permettevano di gestire in modo sereno e naturale l’esaurirsi di una relazione.

Questo consente di effettuare una vera e propria “disintossicazione” del corpo, della mente e del cuore da tutti i condizionamenti negativi legati alle storie passate, e ti trasforma nella persona che sei quando riesci invece a integrarne gli insegnamenti.

Se sei nuovo al Movimento Arcaico, ecco come funziona…

esplorare, ampliare e infine padroneggiare lo spettro di attivazione nelle varie abilità significa fare un salto di qualità non solo nelle pratiche psicofisiche, ma anche nella tua crescita personale, nel tuo lavoro e nelle tue relazioni.

La grande differenza: la trasformazione che passa per il corpo

Hai mai conosciuto persone che per anni seguono un particolare approccio o percorso di benessere/evoluzione personale, a volte in modo determinato, rigoroso, perfino ossessivo, e sembrano magari fare progressi importanti, ma poi, alla prova dei fatti, scoprono che le loro paure, fragilità e debolezze gli rovinano ancora il gioco?

O quelle che parlano in continuazione di quanto, come, e perché sono coinvolti da un dato metodo, ma non fanno mai nulla in concreto che testimoni una reale trasformazione?

In entrambi i casi, tale incongruenza può essere dovuta al fatto che a dispetto dell’impegno e delle convinzioni superficiali, nel subconscio della persona albergano ancora resistenze difficili da individuare e descrivere con l’analisi o l’introspezione.

La vera soluzione?

Una ricalibrazione automatica del cervello e del sistema nervoso, che vada finalmente a modificare i vecchi schemi di attivazione neurale (abitudini, impulsi, pensieri ricorrenti, convinzioni, etc).

Come si ottiene la ricalibrazione automatica?

Grazie al movimento. Ma quale tipo di movimento?

I movimenti che hanno il potere di cambiare il nostro modo di pensare - talvolta in modo rapido e radicale - sono i movimenti connaturati alla nostra specie in quanto, nella nostra lunga storia evolutiva, si sono dimostrati utili o necessari alla nostra sopravvivenza.

L’abilità nel gesto È l’abilità nella vita: come funziona il Movimento Arcaico e perché è diverso

Una delle esperienze più entusiasmanti che vive chi entra nel Movimento Arcaico è quella di vedere emergere in sé trasformazioni interiori del tutto spontanee corrispondenti ai progressi fatti in un dato movimento.

Il fatto che una sessione di movimenti di un’ora o meno risolva a volte difficoltà psicologiche o emotive che li hanno accompagnati per mesi, per anni o per una vita può sembrare stupefacente, o perfino difficile da credere.

Eppure, come possono testimoniare molti dei partecipanti dei nostri corsi, è esattamente così: non appena un movimento istintivo viene realmente attivato nel tuo sistema, il flusso di pensieri, emozioni, e quindi di comportamenti inizia a cambiare.

Il cambiamento a livello psicologico-comportamentale segue alla modifica del movimento in modo immediato e automatico; non occorrono altri passaggi intermedi.

La strategia del Movimento Arcaico come metodo di crescita personale si basa su questo semplice fatto: ti muovi nella vita così come muovi il tuo corpo fisico nello spazio. Le due cose sono del tutto congruenti, la corrispondenza è esatta e immediatamente verificabile.

Ad esempio...

Se hai la tendenza a bloccarti quando incontri un ostacolo da superare in campagna o nel bosco, tenderai a farlo anche nella vita, irritandoti o comunque perdendo troppo tempo quando incontri qualche tipo di impedimento, anche se superarlo è alla tua portata.

Se nella vita cammini con il peso sbilanciato in avanti…quando capita l’occasione di una perdita di equilibrio nel percorso tenderai a sbilanciarti verso il futuro, cioè a farti guidare dall’ansia per recuperare un equilibrio che senti di non possedere mai del tutto.

Riconnetterti agli istinti che guidano un gesto “elementare” nell’esperienza umana, riconnette e potenzia immediatamente anche pensieri, emozioni e azioni.

La nuova abilità emerge e automaticamente iniziamo ad utilizzarla. Non c’è alcun bisogno di analizzare, di riflettere, discutere, capire; esplorare fisicamente il gesto fino alla piena attivazione è sufficiente. 

Questo significa che il Movimento Arcaico è un metodo estremamente pragmatico e realistico di crescita personale, che agisce direttamente sugli strati più profondi della psiche umana.


Dando gli stimoli più appropriati alle parti del nostro cervello deputate a farci muovere nel modo più efficace nell’ambiente fisico, possiamo attivare istantaneamente le abilità che ci faranno muovere con forza e precisione nell’ambiente psichico, emotivo, sociale.

Quindi: nel tempo che basta a riconnetterci a un istinto motorio - si può trattare di ore o minuti - possiamo scatenare progressi interiori che richiederebbero mesi o anni di sforzi costosi con altri metodi. Ogni gesto che attiveremo aumenterà sia le abilità corrispondenti, sia le altre già attive, perché entrerà spontaneamente in sinergia con le altre funzioni.

Come si spiega questo parallelismo?

In breve:

poiché le parti del nostro cervello legate al pensiero e alle emozioni poggiano su quelle legate agli istinti di base, compresi gli istinti motori, esplorare i gesti fisici innati ti porta a risvegliare e sviluppare spontaneamente le abilità interiori innate. 

In virtù della sua storia evolutiva, ogni essere umano ha in sé un immenso patrimonio di abilità e strumenti che lo rendono adatto a superare le prove della vita, e il modo più facile e diretto per attivarli è praticando i gesti ad essi corrispondenti.

Se sei nuovo al Movimento Arcaico, potresti trovarlo radicalmente diverso da altri metodi che già conosci, sia nella mentalità, sia nella pratica.

Ecco cosa cambia e cosa puoi aspettarti:

  • il Movimento Arcaico mira al recupero degli istinti primordiali; l’obiettivo non è la costruzione di nuove abilità, ma il risveglio di abilità innate, che sono già tue in quanto membro della specie umana. La nostra pratica non installa nuovi schemi; rimuove invece quelli che ti causano attrito e inibizione nell’esprimere le tue potenzialità innate.
  • non ci sono esercizi e movimenti innaturali da ripetere meccanicamente. La pratica procede per esplorazione, sperimentazione e gioco. Ogni attività è svolta più possibile in modalità ludica, e una delle poche “regole” che seguiamo è che l’allenamento debba essere sempre vario, piacevole e soprattutto divertente.
  • è una pratica che coinvolge l’intera persona; le funzioni motorie e le funzioni psicologiche corrispondenti non vengono trattate come diverse abilità, ma come due aspetti della stessa. Non andiamo mai ad agire su carenze, limiti e negatività a livello “mentale”, perché non ve ne è alcun bisogno: basta attivare un gesto a livello motorio perché la stessa funzione si attivi inesorabilmente a livello comportamentale.
  • il Movimento Arcaico può essere praticato da tutti, compresi coloro che hanno importanti limitazioni alla mobilità, siano queste temporanee o permanenti, perché la plasticità neurale e l’adattabilità che ne deriva sono la chiave di tutto il metodo.

Molti corsi di Movimento Arcaico trattano gesti e temi fondamentali e ad ampio raggio, come ad esempio l'espressione bilanciata dell'aggressività, o il senso di libertà e la capacità di osare nella vita. Ma possiamo usarlo anche per agire in modo molto più specifico e mirato con tecniche brevi, come in questo corso.

L'AMORE CHIARO è una procedura pratica passo-per-passo per eliminare gradualmente i condizionamenti negativi lasciati dalle passate esperienze di coppia.

Conoscendo le corrispondenze studiate nel Movimento Arcaico, possiamo sfruttare gli stimoli neurali dati da particolari esperienze motorie per agire sulle parti più profonde del cervello, e trasformare rapidamente la percezione e l’interpretazione dei vissuti relazionali.

La procedura che usiamo:

  • unisce tecniche mentali (come riflessione guidata e visualizzazione) a tecniche fisiche
  • richiede meno di un’ora
  • diventa più facile e rapida per ogni nuova relazione trattata

Se hai già esperienza dei risultati a volte spettacolarmente rapidi e profondi dati da tecniche come l’EFT o il metodo Silva, sai che questi problemi possono davvero essere risolti in tempi brevi. Ma l'Amore Chiaro è molto più della soluzione a un problema: dopo aver eseguito la procedura, le storie passate che finora avevano avvelenato la tua mente e il tuo cuore si trasformeranno in una sorgente di forza e saggezza, e oltre a sentirti ripulito, alleggerito e sollevato, ti sentirai pronto a intraprendere nuove relazioni con tutt’altro spirito e ben altre possibilità di successo.

NOTA:

I gesti fisici sono facili da eseguire, non parliamo di esercizi di preparazione fisica come piegamenti su braccia e gambe ma di gesti molto più agevoli e naturali, come lanciare un oggetto verso un altro oggetto o spingere una mano contro l’altra. Se non hai handicap motori particolari, non avrai alcun problema a eseguire la procedura.

Se le relazioni hanno giocato un ruolo importante nel tuo percorso di vita, questo corso può essere un punto di svolta decisivo sia nei tuoi rapporti amorosi, sia nella tua crescita personale.

64€ (sia singoli, sia coppie!)

Pagamento sicuro con bonifico, carta di credito o Paypal
SE HAI UN CODICE SCONTO POTRAI APPLICARLO PRIMA DEL PAGAMENTO

Parteciperò come persona singola
Parteciperemo come coppia
0 of 350

"Cosa posso aspettarmi da questo processo?"


In breve: in relazione alle storie passate, puoi aspettarti di liberarti per sempre…

  • dei pensieri ossessivi legati a occasioni perdute, torti subiti eccetera
  • del risentimento, del desiderio di vendetta e rivalsa
  • del senso di fallimento, del rimpianto
  • del senso di umiliazione, svalutazione
  • dell’amarezza, del pessimismo, dell’essere prevenuto, del senso di futilità e rassegnazione

…e di tutte quelle zavorre e “tossine” interiori di cui le passate relazioni ti hanno caricato.

  • Quanto influiscono le “scorie psichiche” lasciate in te dalle tue vecchie storie su come vedi il mondo, come vedi te stesso, come affronti i problemi, come persegui i tuoi obiettivi, o anche su aspetti più specifici, come le tue abitudini alimentari, o la tua postura, o la qualità del tuo sonno?
  • E che differenza potrebbe avere sulla tua vita rimuovere quei condizionamenti nel giro di qualche settimana?

Immagina di poter vivere tutta la tua vita futura libero dai condizionamenti limitanti che ti hanno lasciato le storie passate, MA forte di tutti gli insegnamenti che hai appreso grazie a quelle esperienze. Come sarebbe diversa da quella che vivi oggi, e ti aspetti di vivere in futuro?


Se desideri (o sei disponibile a provare) una nuova relazione…

Dopo aver seguito l'Amore Chiaro potrai intraprendere la nuova relazione forte della saggezza maturata grazie alle tue precedenti esperienze, ma libero dai pensieri e comportamenti condizionati che forse oggi ti rendono più fragile, meno attraente, meno efficace, meno abile e sicuro nel gestire un rapporto.

Quando farai nuovi incontri potrai interagire senza più le interferenze delle paure, le proiezioni, le false aspettative, gli autosabotaggi che altrimenti potrebbero rovinare tutto fin dall’inizio, o spingerti subconsciamente a ripetere le vecchie dinamiche.


Se vivi attualmente una relazione…

Dopo aver seguito l'Amore Chiaro vedrai la tua relazione attuale con occhi nuovi, e scoprirai di riuscire a viverla con più serenità, più comprensione, più maturità, più libertà, più amore. Questo è un corso adatto a essere seguito da entrambi i membri di una coppia (se vuoi assistere al corso insieme al tuo partner non c’è sovrapprezzo, purché vi colleghiate con lo stesso computer).

NOTA:

Se la relazione attuale sta riproducendo dinamiche spiacevoli già viste in passato, può essere che dopo aver eseguito la procedura di pulizia interiore ci sia un periodo di rielaborazione, revisione e trasformazione delle dinamiche, dopo il quale la relazione proseguirà in modo più sano, armonioso e appagante.

Se NON sei interessato a creare nuove relazioni…

Dopo aver seguito l'Amore Chiaro vedrai comunque le persone e il mondo in modo più obiettivo e più sereno.

Potresti sentirti improvvisamente alleggerito di un grande peso, anche se non sapevi di portarlo, o non sapevi che fosse legato alle storie passate.

Se li hai, vedrai sparire certi pensieri ossessivi o ricorrenti carichi di ansia, o tristezza, o rabbia, compresi quelli in cui accusi e giudichi te stesso; il tuo dialogo interno sarà più gentile, leggero e luminoso.

Se sei un genitore, gli atteggiamenti e le credenze che trasmetti ai tuoi figli sul tema relazioni saranno ora più obiettivi, più saggi, più utili a formare relazioni sane e soddisfacenti

Perché l'Amore Chiaro è diverso

Che le relazioni passate, specialmente se problematiche, ci lascino dentro tracce profonde condizionandoci in molti aspetti della vita - non solo le relazioni successive - è un fatto evidente. Molti percorsi di psicoterapia e counseling sono incentrati sulla rielaborazione delle storie passate, proprio perché paziente e terapeuta individuano nelle dinamiche instaurate o emerse nel rapporto di coppia il “nocciolo” di molti problemi affrontati dalla persona.

La terapia verbale, però, è tipicamente una faccenda lunga, impegnativa, costosa, e non sempre efficace, perché agisce attraverso un unico canale: quello delle parole e delle idee. Sarà capitato anche a te di conoscere persone che seguono per mesi - perfino per anni! - un percorso di counseling o psicoterapia, senza riuscire davvero a liberarsi dei loro “demoni”, e continuando quindi a ripetere i vecchi schemi.

L'Amore Chiaro segue un approccio radicalmente diverso, perché usa tecniche fisiche per agire direttamente sul sistema nervoso e sulle parti più antiche del cervello.

Le dinamiche instaurate con un partner si radicano nei nostri istinti più fondamentali - riproduzione, pair bonding, protezione dell’eventuale prole, protezione del proprio status all’interno del branco/tribù, eccetera. Quando viviamo una relazione importante, non la viviamo solo con parole e pensieri, ma con tutto il corpo: nel corso del rapporto avvengono in noi processi biologici a livello ormonale, nervoso, perfino immunitario e micotico. Se vogliamo davvero eliminare gli schemi limitanti e nocivi instaurati a quel livello profondo nel nostro organismo, è a quel livello che dobbiamo agire, e il Movimento Arcaico ci permette di farlo in modo semplice e sorprendentemente rapido.

Come funziona l'Amore Chiaro?

La procedura comprende tecniche sia fisiche che mentali, unite in una precisa sequenza di passi.

Per ottenere il massimo beneficio, dovrai applicare l'Amore Chiaro su ciascuna relazione per cui desideri effettuare il decondizionamento, singolarmente. È opportuno farlo per ogni storia che ha avuto un certo peso nella tua vita, e una certa durata (almeno 4-6 mesi).

La procedura varia in base alla tua condizione, al tuo sentire rispetto a quella particolare persona:

  • senti la sua mancanza?
  • provi rimpianto e frustrazione per come sono andate le cose?
  • non riesci a staccartene, al punto da volerla a tutti i costi riconquistare?
  • provi risentimento vuoi vendetta, giustizia, rivalsa, vuoi che paghi per quello che ha fatto?
  • sei geloso del suo nuovo partner?
  • …oppure NON hai pensieri e sentimenti consapevoli riguardo a quell’ex, ma senti che ciò che sei e vivi oggi risente del condizionamento sviluppato quando hai vissuto quella relazione?

I casi variano notevolmente e ognuno andrà trattato con una versione diversa della procedura. 

Ogni sessione dura comunque meno di un’ora. Nei casi in cui la relazione sia stata particolarmente coinvolgente, in cui ti sei sentito particolarmente “preso”, è probabile che i cambiamenti avvenuti in te a livello biochimico e neurologico siano stati più profondi; in questi casi può volerci più di una sessione per superare il condizionamento fino in fondo.

Tuttavia, ogni successiva esecuzione della procedura risulta più facile, non solo per la stessa relazione ma anche su relazioni diverse.

Dipendendo da quante relazioni significative hai avuto, potresti concludere l’intero processo di decondizionamento nel giro di qualche giorno o di qualche settimana.

Un corso che conviene, e tanto!

Un corso di questo tipo, svolto dal vivo e vedendo insieme come viene costruita la procedura passo per passo, durerebbe circa 3 giorni. Non sarebbe difficile riempire un corso del genere, perché il problema in questione è molto, molto sentito.

Tuttavia, organizzarlo in questo modo lo renderebbe molto più esclusivo, sia perché dovrei limitare il numero di partecipanti, e sia perché lo renderebbe necessariamente più costoso e impegnativo.

Preferisco che queste conoscenze siano accessibili a tutte le persone che ne riconoscono l’utilità, e hanno la determinazione per metterle in pratica autonomamente, perché la salute psichica e la crescita personale sono in alto nelle loro priorità.

Perciò, ecco come faremo:

ti darò direttamente tutto il materiale necessario per applicare la procedura su ciascuna delle tue relazioni condizionanti, ti spiegherò come procedere, poi starà a te mettere in pratica il tutto.

Questo significa che potrai accedere al materiale per 64 euro (anziché 300 più i costi di viaggio, vitto e alloggio), e che ti impadronirai di un potente strumento che potrai riutilizzare ogni volta che dovesse ripresentarsene il bisogno.

Onestamente, anche se il corso costasse 300 euro, sul medio e lungo termine sarebbe comunque molto conveniente. Personalmente, per vivere una nuova relazione libero dai pesi e dai programmi disfunzionali che mi porto dietro dalle storie precedenti, sarei disposto a spendere molto di più.

Che cosa NON è questo corso e per chi NON è adatto

L'Amore Chiaro NON è un corso teorico, in cui discutiamo come e perché le relazioni ci condizionino, ne approfondiamo processi e meccanismi, e facciamo buoni propositi di consapevolezza e correzione dei nostri comportamenti futuri.

È un corso pratico in cui viene trasmessa una specifica procedura di de-condizionamento profondo, passo per passo. Il punto non è acquisire una nuova conoscenza, o un “cambio di prospettiva”, di “mindset” o simili; il punto è effettuare una trasformazione fondamentale e duratura della tua persona. Questo richiederà l’applicazione ripetuta della procedura che avrai imparato, nell’arco dei giorni e delle settimane successive al corso.

Questo corso NON fa per te se quello che desideri è riconquistare il tuo o la tua ex; è adatto a te se vuoi incontrare NUOVE persone e interagire con loro su nuove e più forti basi, libero dai veleni psichici accumulati nelle storie precedenti, compresa quella a cui stai ancora pensando.

Probabilmente, questo corso NON fa per te anche se le tue relazioni sono state finora superficiali e di breve durata, poco “sentite”, poco vissute, se non hanno insomma lasciato un’impronta forte nella tua persona. Il corso è fatto per superare i condizionamenti tipicamente lasciati da storie con un investimento emotivo importante.

Domande e risposte

Io ho avuto delle storie difficili, è vero, ma non mi sento certo un caso da psicoterapia…

Questo è vero per la maggior parte di noi. Il fatto che certe relazioni non ci abbiano traumatizzati, sconvolti, che non ci abbiano lasciato gravi handicap, non significa che non ci abbiano segnati.

Anche quando una storia si conclude in modo sereno, anche quando ne conservi un buon ricordo, il fatto stesso di averla vissuta ti condiziona in mille modi nelle relazioni successive, nelle abitudini, nei modi di pensare e nelle scelte di vita.

Liberarci di questi condizionamenti e mantenere gli insegnamenti che possiamo aver tratto da quell’esperienza è sempre utile, anche se non abbiamo vissuto relazioni tossiche e disastrose.

Io non penso di avere più delle relazioni, che senso può avere per me?

Anche se non avrai altre relazioni, hai comunque una vita familiare, una vita sociale, degli interessi, magari un lavoro, e un corpo fisico da mantenere in salute meglio che puoi. Tutte cose che avranno grande giovamento da un “detox” delle scorie lasciate dalle relazioni passate.

Ho paura che liberarmi dei condizionamenti passati possa destabilizzare la mia relazione attuale.

Quando una persona impegnata in una relazione vive un periodo di evoluzione, e il partner non riesce a “seguirla”, è frequente che la relazione ne sia destabilizzata. Eseguire l'Amore Chiaro innesca certamente un processo di evoluzione rapida, ed è possibile che, dopo esserci passato, tu veda molto diversamente la relazione che vivi attualmente. Questo però non significa necessariamente che la sentirai come inadeguata, insoddisfacente; potresti anche scoprirne aspetti positivi che prima non consideravi, e sentirti ancora più innamorato e legato all’altra persona.

Se sei attualmente in una relazione, anche il tuo partner può seguire il corso: una fantastica opportunità per crescere insieme! L’importante è che abbiate lo spazio per fare ognuno la procedura per conto suo, in una stanza diversa.

In altri casi, non possiamo nascondercelo, è possibile che la persona con cui stai appaia improvvisamente in una luce molto più negativa, e che tu ti accorga di avere intrapreso una relazione con lei sulla spinta di condizionamenti negativi di cui ora sei libero. In questo caso, sarai comunque libero di valutare e decidere il da farsi, ma lo farai con una maturità, una forza e una consapevolezza che prima non avevi.

Quante volte dovrò eseguire la procedura per vedere dei risultati?

Una. Avvertirai un cambio di prospettiva, sensazioni e modi di pensare fin dalla prima volta che esegui la procedura, che ti motiveranno a proseguire.

Quante volte andrà eseguita la procedura per liberarmi di tutti i condizionamenti assorbiti negli anni?

Questo dipende completamente dal numero, dalla durata, e dall’intensità delle relazioni che hai vissuto. Per alcuni, la relazione cruciale è stata una, la prima, una relazione lunga la cui perdita ha lasciato la persona sconvolta, svuotata, affranta. Per altri, si sono susseguite relazioni di diversa durata e importanza, ognuna con diversi effetti.

La procedura va applicata separatamente per ogni singola relazione, ma non occorre applicarla per ogni relazione che abbiamo avuto, solo le più lunghe e significative. Quindi, alcuni completeranno il processo con 1-2 sessioni, per altri potrebbero volercene anche 4-5.

Se le relazioni hanno giocato un ruolo importante nel tuo percorso di vita, questo corso può essere un punto di svolta decisivo sia nei tuoi rapporti amorosi, sia nella tua crescita personale.

64€ (sia singoli, sia coppie!)

Pagamento sicuro con bonifico, carta di credito o Paypal
SE HAI UN CODICE SCONTO POTRAI APPLICARLO PRIMA DEL PAGAMENTO

Parteciperò come persona singola
Parteciperemo come coppia
0 of 350

Se sei interessato al corso ma hai ancora domande che non trovano risposta su questa pagina, puoi farle tramite la pagina dei contatti. Risponderemo appena possibile!

>