Cosa faccio e dove mi puoi trovare

Ad oggi uso quasi esclusivamente il Movimento Arcaico con i miei clienti, aiutandoli a raggiungere lo stato psicofisico e le risorse migliori per affrontare varie situazioni e aspetti della loro vita. Aiuto inoltre atleti di diverse discipline a migliorare la propria performance sotto molti punti di vista e, sempre mediante l’utilizzo del Movimento Arcaico, mi affianco a specialisti del settore per aiutare pazienti in riabilitazione da traumi fisici. Oltre alle sessioni individuali, tengo anche gruppi di pratica nella città in cui vivo, Asti, e in giro per il Piemonte, in città come Torino e Alba. Offro inoltre supporto via Skype e sono disponibile a viaggiare.

La mia storia

Da sempre sono uno sperimentatore entusiasta e libero pensatore. Amo leggere, imparare e ridere (e preferisco farle sempre contemporaneamente). Quasi dieci anni fa, da uno spunto di mio fratello, inizia la mia avventura nel miglioramento personale. Inizia così un’assidua sperimentazione ed una profonda introspezione, prima con tecniche di rilassamento dinamico e affini, proseguendo poi per discipline energetiche e programmazioni mentali varie fino a giungere al vero e proprio “giro di boa” che, più che farmi tornare indietro, mi ha fatto fare un salto enorme in avanti: il Movimento Arcaico.

La mia esperienza con il Movimento Arcaico

Ammetto sinceramente che a primo impatto fui scettico e lo vidi come un tipo di esercizio fisico da fare in natura; non vi nascondo di averlo anche messo da parte per un po’, dopo aver provato la Zaryadka e un corso di introduzione per qualche mese e con ottimi risultati, ma ho poi dovuto ricredermi una volta che ho sperimentato dal vivo diverse esperienze tra cui gruppi di pratica, il Corso Terapeuti e la Settimana Arcaica. La velocità dei risultati, la loro permanenza, ma, soprattutto, il loro impatto su tutte le aree della mia vita, hanno davvero sconvolto e travolto la mia esistenza e la mia visione di essa. Sono tantissime le risorse e le sensazioni che sperimento dalla pratica del Movimento Arcaico ed il loro effetto sul giornaliero è qualcosa di meraviglioso e continuativo, non si ferma alla sola esperienza. Grazie al Movimento Arcaico ho riscoperto il valore e il significato di parole come “sperimentare”, “esplorare”, “sentire”, “piacere” e “destabilizzante”.

segnaposto

Asti

mail

iacopo.barni@movimentoarcaico.it